MBA: 3 buoni motivi per studiare in Italia

International master in Italia

Il Master in Business Administration, conosciuto anche con il suo acronimo MBA, è un percorso formativo riconosciuto a livello mondiale come uno dei migliori programmi di specializzazione per manager che vogliano arricchire la loro formazione culturale in un percorso successivo al conseguimento della laurea.

Al termine del master, che di solito dura uno o due anni, si ottiene il Diploma in Business Administration: si tratta di un titolo che ha valore a livello internazionale e fa acquisire una posizione di appetibilità nei confronti delle aziende.

I Global MBA di Bologna Business School

Per fare bisogna conoscere; nel mondo degli affari questa regola è più valida che mai. Mercati globali, capitali in movimento da un continente all’altro, dinamiche di forza in rapida evoluzione sugli scenari mondiali.

Non è possibile pensare di gestire un business senza avere le dovute basi teoriche, oggi meno che mai. I Global MBA offerti da BBS si articolano in una prima fase, che fornisce una conoscenza di base dei principi di management, seguita da un secondo e terzo ciclo utili a trasmettere ai candidati una specializzazione, scelta tra sei diversi indirizzi di studio. Completano la formazione un periodo di stage o project work in impresa.

Perchè scegliere un MBA in Italia

Ecco le principali ragioni per scegliere di frequentare un MBA in Italia, e in particolare presso la Bologna Business School, senza dover sostenere le spese per spostarsi all’estero.

  • La faculty è composta da docenti italiani ed esteri, in proporzione eterogenea: professori universitari si accompagnano a consulenti e a top manager di aziende di rilievo internazionale, che portano in aula le loro esperienze dirette sul mondo del business.
  • Il percorso formativo dura 12 mesi e le lezioni si svolgono esclusivamente in lingua inglese.
  • Qualunque sia l’indirizzo di specializzazione scelto, esso presenta il marchio di qualità rilasciato da EPAS, il sistema che certifica i programmi di formazione internazionali e che viene rilasciato dall’European Foundation of Management Development.

Inoltre, l’offerta formativa di BBS è ampia e attenta ai più recenti sviluppi dei mercati internazionali. Per chi vuole volgere lo sguardo ad Est e ai mercati asiatici il Master China/Far East and Europe Business Relations infonde capacità di analisi e gestione dei mercati europei ed asiatici, insegnando le strategie operative applicabili ai due diversi mercati.

L’MBA in Corporate Finance si pone lo scopo di formare i futuri manager che opereranno nelle piccole e medie imprese, con un occhio di riguardo alla gestione dei progetti a lungo termine e l’accesso ai nuovi sistemi creditizi per le imprese.

Per chi vuole entrare nel mondo della moda e dei beni di lusso è stato pensato l’MBA Design, Fashion and Luxury Goods: un corso di preparazione per manager che opereranno in questo settore, forti degli insegnamenti acquisiti anche dai top manager di aziende che hanno fatto del Made in Italy una ragione di essere.

Non poteva mancare l’MBA Food and Wine: chef stellati, manager di caratura internazionali, grandi produttori del liquido di Bacco, si alternano alla cattedra per formare i nuovi talenti che gestiranno il settore food & beverage.

La Bologna Business School, attenta alle problematiche della nostra epoca e conscia della loro importanza, propone infine un corso di specializzazione sulle energie pulite e lo sviluppo sostenibile: l’MBA Green Energy and Sustainable Businesses. La faculty del corso è composta da docenti internazionali: israeliani, americani, indiani, danesi e francesi, che insegneranno ai manager come operare nel mondo del business rispettando tre requisiti imprescindibili: equità sociale, profitto e sostenibilità.

L’innovazione è il motore per il futuro, ma è un valore asettico se non supportata da un’adeguata capacità di fare impresa: questo è lo scopo del MBA Innovation Management

Executive MBA: il manager, il lavoro e la formazione

L’Executive MBA si rivolge non ai neo laureati, ma a chi opera già all’interno del mondo del lavoro. Manager ed imprenditori che hanno raggiunto la piena consapevolezza del fatto che i vecchi schemi sono stati stravolti dai mercati moderni, ma che vogliono comunque “cavalcare l’onda” sono i candidati ideali di questa tipologia di corsi. Per chi non vuole solo lavorare, ma vuole fare impresa, apprendendo le nuove metodologie di azione e confronto sui mercati.